W A L K A B O U T

Frittelle + acero = American pancakes!

Posted on: febbraio 29, 2008

american_pancakes.jpgVi lascio volentieri questa semplice ricetta per gli american pancakes, ovvero le famose frittelle americane che si mangiano di mattina accompagnate da sciroppo d’acero e caffè nero.
A mio vedere sono strettamente mattutine e siccome è difficile trovare il tempo di farle prima di uscire di casa in un giorno qualsiasi, queste frittelle sono per quei giorni di vacanza in cui ci si può coccolare un po’ anche la mattina!
Potete accompagnarle a miele (di castagno), marmellata, zucchero a velo o anche ad una macedonia di frutta fresca con un po’ di zucchero. Insomma, liberate la fantasia. Ovviamente la loro morte è con lo sciroppo d’acero perché il suo amarognolo si fonde perfettamente con la porosità della frittella e compensa il poco zucchero presente nell’impasto. La ricetta fu da me trovata in una rivista inglese di cucina ben 14 anni fa (ODDIO!) ed è miracolosamente sopravvissuta su un bigliettino ingiallito che tutt’oggi consulto…

 

Ingredienti per 8 pancakes

1 bicchiere di farina
1 bicchiere di latte
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio e mezzo di burro fuso
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

Unire in una terrina la farina, lo zucchero, il lievito e un pizzico di sale. Aggiungere l’uovo sbattuto, il latte e il burro fuso. Lavorare bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Lasciar riposare il composto (coperto) in frigorifero per circa 30 minuti. È grazie a questo riposo che le frittelle si “alzano” durante la cottura.

Scaldare bene una padella antiaderente e cuocervi una cucchiaiata di composto per volta. Impilate, irrorate di sciroppo e… godetevi il dolce risveglio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


  • streetdirectory: Aw, this was a really good post. Spending some time and actual effort to create a top notch article… but what can I say… I hesitate a lot and
  • genka koleva: siamo 2011 ho preparato anatra cosi come e scrito,e venuta bonisima.provate.grazie bacioni,e Buon natale a tutti
  • Adriana: Sono cresciuta a Livorno e mamma li ha sempre fatti chiamandoli ravioli di ricotta e spinaci, gli altri, quelli con la pasta intorno li chiamiamo tort
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: