W A L K A B O U T

Farro con ombrina e cannellini al cumino

Posted on: febbraio 20, 2008

farroeombrina1.jpgAvevo a casa delle ombrine perchè lo Slavo ha mal di stomaco e ieri abbiamo mangiato pesce lesso e patate bollite (io con il burro) nonostante fosse il lunedì vegetariano. Dunque, mi erano rimasti un paio di filetti.
Di nuovo lessi no. Pasta, no grazie. Riso, già fatto. Zuppa con verdure, no (aumenta il lavoro intestinale). Faccio il farro, dai, che con il pesce sta bene e vedo di aggiungere qualche profumo. Lo faccio leggero (sempre perchè lo Slavo è due giorni che mangia scondito).
Allora: è uscito un farro con ombrina e cannellini, profumato di cumino e rosmarino. Una variante sul binomio farro/calamari o seppie ma con il cumino (che serve a facilitare i processi digestivi), il peperoncino (che disinfetta il tratto intestinale) e il rosmarino, che mette di buonumore. Insomma è un farro curativo!

 

 

 

Ingredienti per 2 persone

150 gr di farro
un paio di filetti di ombrina
150 gr di fagioli cannellini già lessati
2 pomodori pelati (o in alternativa polpa a pezzettoni)
uno scalogno piccolo
uno spicchio d’aglio
rosmarino
cumino
peperoncino
olio
sale

Per il fumetto
carota, sedano, cipolla, prezzemolo, pepe in grani oppure estratto di brodo di pesce

Sfilettare le ombrine e con testa e lische preparare un fumetto aggiungendo carota, sedano, poco prezzemolo, mezza cipolla, e due grani di pepe nero. Tagliare a listarelle il pesce e aggiungerlo al soffritto preparato con poco olio, scalogno e un po’ di peperoncino. Far rosolare brevemente, sfumare con il vino bianco, lasciarlo evaporare, salare e aggiungere il cumino.
Sciacquare bene il farro sotto acqua corrente fredda. Una volta pulito, aggiungerlo al pesce, lasciar insaporire e aggiungere il fumetto poco a poco.
A questo punto la cottura procede come per un risotto, solo che il tempo varia tra 30 e 40 minuti, sappiatevi regolare.
Intanto in una padella con poco olio fate imbiondire l’aglio (in camicia) e aggiungete i fagioli cannellini e un rametto di rosmarino. Fateli saltare un po’ e teneteli in parte.

A 10 minuti dal termine della cottura aggiungere al farro i pelati spezzati e, poco prima di toglier dal fuoco, i cannellini.

Prezzemolo e un filo d’olio a crudo, ottimo anche tiepido.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


  • streetdirectory: Aw, this was a really good post. Spending some time and actual effort to create a top notch article… but what can I say… I hesitate a lot and
  • genka koleva: siamo 2011 ho preparato anatra cosi come e scrito,e venuta bonisima.provate.grazie bacioni,e Buon natale a tutti
  • Adriana: Sono cresciuta a Livorno e mamma li ha sempre fatti chiamandoli ravioli di ricotta e spinaci, gli altri, quelli con la pasta intorno li chiamiamo tort
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: